Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Monumenti naturali della SardegnaI monumenti naturali sono elementi del paesaggio che per le loro dimensioni, caratteristiche morfologiche, età, o modalità di formazione, si impongono nel paesaggio circostante. Possono essere rappresentati da entità geologiche, vegetali, paleontologiche o idriche.

I Monumenti naturali della Sardegna, quelli ufficialmente riconosciuti e tutelati da leggi regionali, sono 27.

Solo questo numero è sufficiente a qualificare la Sardegna come la regione italiana con il più elevato numero di monumenti naturali, e quindi, la regione con il più elevato numero di piccole aree protette.

Tuttavia occorre sottolineare che i monumenti naturali, sparsi ovunque nell'isola, sono centinaia, spesso sconosciuti ai tanti, ma comunque sorprendenti come quelli ufficialmente riconosciuti.

La straordinaria varietà geologica della Sardegna ha contribuito alla formazione di un così elevato numero di monumenti di tipo geologico, ma numerosi sono anche quelli rappresentati da esemplari arborei particolarmente vetusti. In Sardegna vi sono gli alberi più vecchi d'Italia, e tra i più vecchi d'Europa.

Nuovo SardegnaNatura - 01 ottobre

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.