Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati
Parco Nazionale dell'Isola dell'Asinara
contentmap_plugin

Il Parco Nazionale dell'Isola dell'Asinara ricade nel territorio di Porto Torres (SS) interessando l'intera isola che ha una superficie di oltre 5000 ettari. L'isola fu sede di una colonia penale dal 1885 e divenne carcere di massima sicurezza negli anni '80. Diventò parco nazionale nel 1997.
Nonostante le piccole dimensioni l'isola dell'Asinara è piuttosto eterogenea dal punto di vista geologico. A causa di questà diversità e per effetto delle correnti, le coste occidentale e orientale appaiono profondamente diverse: la costa occidentale è prevalentemente rocciosa e con falesie che raggiungono anche i 200 m, mentre la costa orentale è più bassa e con una presenza importante di spiagge sabbiose, ecosistemi dunali e stagnali. L'isola raggiunge la quota massima a Punta della Scomunica (408 m). Il paesaggio vegetale ha subito nel corso degli anni l'intenso intervento dell'uomo ed è caratterizzato dalla macchia mediterranea, con dominanza di euforbia arborescente, lentisco o ginepro. Nella flora non mancano le specie endemiche e rare, come il fiordaliso spinoso, lo statice (Limonium laetum e L. acutifolium) e l'astragalo di Terracciano. Anche la fauna è particolarmente ricca e annovera anche grossi mammiferi come il muflone e il cinghiale sardo. Notevole è anche l'avifauna, con circa 150 specie di cui la metà di particolare interesse per la conservazione. L'isola dell'Asinara rappresenta, inoltre, un importante punto di passaggio per tante specie migratorie.
Nell'isola è possibile visitare la mostra permanente "Storie d'Asinara", presso il Centro visite di Cala Reale. E' inoltre presente un Centro di Educazione Ambientale presso Cala d'Oliva.
Il nome Asinara, a dispetto dei caratteristici asinelli bianchi che popolano l'isola, deriva invece dal latino "sinuaria", probabilmente riferito alla ricchezza di insenature o alla forma sinuosa dell'isola.

Come si raggiunge: E' possibile raggiungere l'isola da Stintino o da Porto Torres tramite traghetti o barche passeggeri che approdano al molo Fornelli (a sud) o presso Cala Reale (più a nord).

Attività che puoi fare qui

Escursionismo
Biowatching
Fotografia
 
Mountainbike
Mangiare all'aperto
 
 

Denominazione: Parco Nazionale dell'Asinara

Codice: EUAP0945

Provvedimento e data istitutiva: Legge istitutiva del Parco Nazionale dell'Asinara n°344 dell'8 ottobre 1997; D.P.R. Istituzione del Parco Nazionale dell'Asinara e dell'Ente Parco del 3 ottobre 2002

Coordinate: 40° 59' 14" N - 08° 14' 20" E (Cala Fornelli), 41° 03' 41" N - 08° 17' 41" E (Cala Reale)

Comuni interessati: Porto Torres (SS)

Superficie: 5.170 ettari

Quota minima: 0 m

Quota massima: 408 m

Quota media: 96 m

Relazione con altre aree protette:

Sito web: http://www.parcoasinara.org/

Parco Nazionale dell'Isola dell'Asinara

Parco Nazionale dell'Isola dell'Asinara

Parco Nazionale dell'Isola dell'Asinara

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.