Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati
Capo Caccia (con le Isole Foradada e Piana) e Punta del Giglio
contentmap_plugin

Caratterizzato da falesie calcaree mesozoiche, nel promontorio di Capo Caccia sono conservate forme relitte di una paleomorfologia continentale molto evoluta, quali valli sospese, e versanti troncati. I fondali sono caratterizzati, all'interno della baia di Porto Conte, da ampie distese sabbiose con discontinue coperture di praterie a fanerogame marine. Recentemente l'Ispettorato Ripartimentale delle Foreste che gestisce l'area, ha introdotto un piccolo nucleo di daini ed alcuni esemplari di cavalli della Giara.

Tutta l'area è caratterizzata da un substrato calcareo mesozoico, che sostiene garighe e macchie termoxerofile estese su gran parte del territorio. Sono da segnalare in particolare le garighe a Centaurea horrida e a ginestre endemiche mediterranee (Genista sardoa e Genista corsica), i ginepreti delle aree aperte, e le associazioni delle rupi marittime. L'area è caratterizzata dalla presenza sporadica o in piccoli gruppi della rara Anthyllis barba-jovis, che qui ha l'area della Sardegna dove è maggiormente rappresentata. I rimboschimenti a Pinus halepensis sui calcari e a Pinus pinea sulle sabbie, costituiscono la nota forestale di maggiore impatto paesaggistico.

Si può considerare uno dei siti più importanti del Meditterraneo per la nidificazione di Gyps fulvus e Hydrobates pelagicus. Grande l’importanza faunistica per la presenza di specie di interesse zoogeografico. (Fonte: Rete Natura2000, modificato)

Denominazione: Sito di Importanza Comunitaria Capo Caccia (con le Isole Foradada e Piana) e Punta del Giglio

Codice: ITB010042

Attività che puoi fare qui

Escursionismo
Biowatching
Fotografia
 
Mountainbike
Mangiare all'aperto
Arrampicata
 
Speleologia
Visite guidate
Snorkeling
 
Mare
 
 
 

Coordinate: 40° 36' 34" N - 08° 12' 06" E

Comuni interessati: Alghero (SS)

Superficie: 7.410 ettari

Quota minima: 0 m

Quota massima: 436 m

Quota media: 111 m

Regione biogeografica: Mediterranea

Relazione con altre aree protette:

Capo Caccia e Punta del Giglio

Capo Caccia e Punta del Giglio

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.