Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati
Entroterra e zona costiera tra Bosa, Capo Marargiu e Porto Tangone
contentmap_plugin

La vasta area di natura effusiva si caratterizza per le coste alte e per la limitatezza delle spiagge, per cui solamente le associazioni alofile rupicole sono ben rappresentate. Nelle aree più interne i boschi di Quercus ilex e, negli avvallamenti o aree con suoli più freschi, residui di formazioni di querce caducifoglie sono presenti in modo frammentato, così come le sugherete. Il paesaggio vegetale è dominato dai diversi aspetti dei prati aridi mediterranei e dalle garighe a cisto e lavanda, fortemente legate agli incendi, molto frequenti nell'area. La macchia mediterranea è costituita da un mosaico di tipologie più o meno compatte ed evolute. Le boscaglie miste di sclerofille sempreverdi a tratti presentano aspetti di veri e propri boschi. La vegetazione a Chamaerops humilis e Juniperus phoenicea subsp. turbinata è senza dubbio quella di maggiore interesse per la abbondanza della palma nana che la caratterizza. Le formazioni a Euphorbia dendroides sono quelle più comuni e caratterizzanti dei rocciai, che nel periodo primaverile danno la tipica colorazione rossastra al paesaggio vegetale.

Nel sito risiede e si riproduce la colonia nazionale di maggiori dimensioni del grifone. Inoltre, nidificano diverse altre importanti specie animali.
Il settore di Capo Marargiu che è proposto dalla Regione quale riserva naturale integrale. (Fonte: Rete Natura2000, modificato)

Deniminazione: Sito di Importanza Comunitaria Entroterra e zona costiera tra Bosa, Capo Marargiu e Porto Tangone

Attività che puoi fare qui

Escursionismo
Biowatching
Fotografia
 
Mountainbike
Visite guidate
Snorkeling
 
Mare
 
 
 

Codice: ITB020041

Coordinate: 40° 24' 31" N - 08° 27' 56" E

Comuni interessati: Alghero (SS), Bosa (OR), Monteleone Roccadoria (SS), Montresta (OR), Padria (SS), Romana (SS), Villanova Monteleone (SS)

Superficie: 29.625 ettari

Quota minima: 0 m

Quota massima: 600 m

Quota media: 364 m

Regione biogeografica: Mediterranea

Relazione con altre aree protette:

 

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.