Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati
Stagni di Murtas e S'Acqua Durci
contentmap_plugin

Il SIC Stagni di Murtas e s’Acqua Durci è compreso nella parte di territorio che dal promontorio di Torre Murtas arriva fino a Capo San Lorenzo. Gli stagni si trovano nella fascia costiera della regione di Quirra in corrispondenza della piccola piana generata dalle alluvioni recenti dell'omonimo Rio di Quirra. La piana di Quirra dà luogo ad una ampia falcata sabbiosa lunga circa 8 km. Nel territorio del SIC non sono presenti insediamenti turistici in quanto esso ricade, in buona parte, entro i confini del poligono militare di San Lorenzo.

L’area è interessante dal punto di vista ecologico per la varietà di ambienti umidi. La sua importanza è dovuta principalmente alla presenza di numerose specie avifaunistiche di interesse comunitario legate agli ambienti acquatici. Importante, inoltre, la presenza di aspetti vegetazionali delle dune e degli ambienti igrofili e quelli legati alla vegetazione climacica presente nella zona del Castello di Quirra. È presente nel SIC la specie floristica di interesse Comunitario Linaria flava subsp. sardoa. (Fonte: Rete Natura2000, modificato)

Denominazione: Sito di Importanza Comunitaria Stagni di Murtas e S'Acqua Durci

Attività che puoi fare qui

Escursionismo
Biowatching
Fotografia
 
Mountainbike
Snorkeling
Mare
 

Codice: ITB040017

Coordinate: 39° 31' 02" N - 09° 38' 04" E

Comuni interessati: Villaputzu (CA)

Superficie: 744 ettari

Quota minima: 0 m

Quota massima: 54 m

Quota media: 2 m

Regione biogeografica: Mediterranea

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.