• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Zone di Protezione Speciale della Sardegna

Piana di Ozieri, Mores, Ardara, Tula e Oschiri

Piana di Ozieri, Mores, Ardara, Tula e Oschiri

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
contentmap_plugin

La ZPS Piana di Ozieri, Mores, Ardara, Tula e Oschiri è un’area di interesse faunistico per la riproduzione della gallina prataiola. La regione, attraversata dal fiume Coghinas, è caratterizzata dagli ampi spazi dei pascoli naturali e seminaturali mediterranei, ma anche dalla vegetazione ripariale dei numerosi corsi d'acqua che la percorrono. Pascoli arborati a Quercus suber si alternano a campi arati saltuariamente per colture foraggere. L'andamento del fiume Coghinas è sinuoso con letto largo e costituisce in alcuni tratti la dominante paesaggistica del territorio. (Fonte: Rete Natura2000, modificato)

Denominazione: Zona di Protezione Speciale Piana di Ozieri, Mores, Ardara, Tula e Oschiri

Attività che puoi fare qui

Escursionismo
Biowatching
Fotografia
 
Mountainbike
 
 

Codice: ITB013048

Coordinate: 40° 40' 22" N - 08° 58' 07" E

Comuni interessati: Ozieri (SS), Mores (SS), Ardara (SS), Tula (SS), Oschiri (OT)

Superficie: 21.069 ettari

Quota minima: 160 m

Quota massima: 607 m

Quota media: 211 m

Regione biogeografica: Mediterranea

Relazione con altre aree protette:

 



logo

Sardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logoSardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logo

Le nostre community

Vuoi scriverci, darci un consiglio o hai riscontrato un problema su questo sito?

© 2017 A.C. Sviluppo Sostenibile. C.F. 92240180924. Tutti i diritti sono riservati.