Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Grotte della SardegnaLa maggior parte delle grotte si genera in formazioni rocciose di natura calcarea, attraverso il fenomeno del carsismo.

Anche in Sardegna si trovano numerose grotte e altre cavità carsiche. Alcune di esse sono ancora in parte inesplorate.

Le regioni carsiche della Sardegna si concentrano nella parte sud-occidentale dell'isola, nei calcari centro-orientali e nelle aree calcaree nord-occidentali. Alcune grotte hanno uno sviluppo planimetrico di diverse decine di chilometri. Molte di esse ospitano una fauna ipogea endemica, come le quattro specie di geotritone sardo (Atylodes genei, Speleomantes imperialis, S. supramontis, S. flavus).

13 grotte della Sardegna sono visitabili dai turisti.

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.