• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Schede della fauna

Algiroide tirrenico (Algyroides fitzingeri)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Algiroide tirrenico

Nomi comuni

Algiroide tirrenico, algiroide nano, algiroide di Fitzinger

Nome scientifico

Algyroides fitzingeri Wiegmann

Algiroide tirrenicoDescrizione

L'algiroide tirrenico, o algiroide nano, o di Fitzinger (Algyroides fitzingeri) è una lucertola endemica di Sardegna e Corsica.

Si tratta del più piccolo lacertide italiano, potendo raggiungere al massimo i 14 cm di lunghezza, due terzi dei quali sono rappresentati dalla coda. Il corpo si presenta snello. La testa, non più larga del collo, è corta e con muso triangolare. Subito dietro la testa è ben visibile una piega della pelle che segna nettamente il passaggio fra testa e collo. La pelle è rivestita di squame caratterizzate da carena rilevata. La colorazione è piuttosto scura, tavolta quasi nera, ma in genere tendente al verde olivastro, e bronzeo sulla testa. Nel maschio il ventre presenta una tipica colorazione giallo-arancio.

Algiroide tirrenicoBiologia

Le piccole dimensioni, la colorazione scura e la distribuzione discontinua dell'algiroide spesso ne rendono difficile l'osservazione.

Si nutre di insetti e altri artropodi. Durante il periodo invernale entra in letargo, che si protrae fino ad aprile. Tra aprile e maggio inizia il periodo degli accoppiamenti, mentre la deposizione delle uova (3 o 4) avviene tra giugno e luglio. Le uova vengono deposte negli anfratti rocciosi o sotto la sabbia e la schiusa avviene tra giugno e settembre.

Algiroide tirrenico
Algiroide tirrenico
 

Ambiente

L'algiroide tirrenico predilige ambienti rocciosi dal livello del mare fino ai 1500 m di altitudine. Muretti a secco, ruderi, pascoli ricchi di affioramenti rocciosi e ambienti rupestri in prossimità di corsi d'acqua e con abbondante vegetazione arbustiva rappresentano gli ambienti prediletti da questa specie. E frequente anche sulle sabbie dunali di alcune località costiere.

Curiosità

L'algiroide tirrenico è una specie inserita nell'allegato II della Direttiva Habitat 43/92, nell'allegato II della Convenzione di Berna e tutelato dalla legge regionale 23/98. Sebbene in Sardegna sia relativamente diffuso e in buon stato di conservazione, nell'areale corso è piuttosto minacciato da vari fattori di disturbo, in particolare dagli incendi e dalla riduzione del suo habitat.

 

Classificazione scientifica

Regno: Animalia

Phylum: Chordata

Classe: Reptilia

Ordine: Squamata

Famiglia: Lacertidae

Genere: Algyroides

Specie: Algyroides fitzingeri Wiegmann



logo

Sardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logoSardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logo

Le nostre community

Vuoi scriverci, darci un consiglio o hai riscontrato un problema su questo sito?

© 2017 A.C. Sviluppo Sostenibile. C.F. 92240180924. Tutti i diritti sono riservati.