Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Pintadera

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

L'albero della morte

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Sardegna Natura presenta due nuovi itinerari: “Monte Minerva e la Valle del Temo” e “Monte Limbara”.{jcomments off}

Nella sezione “Itinerari”.

 

Il pericolo per la spiaggia dei bianchi chicchi di riso

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

Is Arutas, nota spiaggia della costa del Sinis di Cabras (OR) e dell'Area Marina Protetta, con la sua caratteristica sabbia di quarzo è una delle mete turistiche più ambite del litorale.

Tradizioni di Sardegna. L’olio di lentisco

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il lentisco è un arbusto tipico della macchia mediterranea. Può raggiungere i cinque metri di altezza e fruttifica in piena estate con drupe rosse che finiscono di maturare in inverno assumendo una colorazione nera.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Provengono dalla Sughereta Sperimentale di "Cusseddu-Miali-Parapinta", sita nel territorio di Tempio Pausania (OT).La sughereta, certificata nel 2005 secondo gli standard FSC, persegue un piano di gestione sostenibile attraverso il rinnovamento naturale del bosco a sughera.

Asino sardo. Antica specie da proteggere

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Mantello sorcino, riga mulina crociata, addome, muso e contorno occhi tendenzialmente chiari e le ridotte dimensioni sono i caratteri che permettono di distinguere l'asino sardo dalle altre razze asinine.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Un mega pillow (cuscino) di lava in territorio di Masullas (OR) è il più grande che si conosca al mondo con i suoi 12 m di diametro. Formatosi circa 23 milioni di anni fa, è oggi monumento naturale della Sardegna. Le strutture a pillow si formano per il rapido raffreddamento della lava durante le eruzioni marine.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.