Zone di Protezione Speciale della Sardegna

Stagno di Cagliari

Stagno di Cagliari

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
contentmap_plugin

Lo stagno di Cagliari è ubicato in un antico fondovalle, scavato dal Rio Mannu e dal Cixerri, colmato con depositi fluviali, palustri e marini. Attualmente è compreso in un agglomerato urbano e industriale.

La vegetazione presenta associazioni ben strutturate e floristicamente differenziate con vegetazione psammofila, alofila annuale, alofila perenne, idrofila emersa e sommersa. (Fonte: Rete Natura2000, modificato)

Denominazione: Zona di Protezione Speciale Stagno di Cagliari

Attività che puoi fare qui

Biowatching
Fotografia
 

Codice: ITB044003

Coordinate: 39° 12' 45" N - 09° 02' 38" E

Comuni interessati: Cagliari, Assemini, Capoterra, Elmas 

Superficie: 3.558 ettari

Quota minima: 0 m

Quota massima: 3 m

Quota media: 1 m

Regione biogeografica: Mediterranea

Relazione con altre aree protette:

Link utili

Rete Natura 2000 ›

Piano di gestione ›

Stagno di Cagliari

Stagno di Cagliari


Vuoi contribuire al progetto Sardegna Natura?

logo

Sardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logoSardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logo

Le nostre community

Vuoi scriverci, darci un consiglio o hai riscontrato un problema su questo sito?

© 2018 A.C. Sviluppo Sostenibile. C.F. 92240180924. P.IVA 03757660927. Tutti i diritti sono riservati.

Anche noi usiamo i cookie.

Usiamo cookie tecnici e cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Puoi conoscere i dettagli consultando le nostre Politiche sui cookie.